Seguici su

News NBA

Darren Collison: aggiornamenti sul caso di violenza domestica

Il play dei Sacramento Kings, coinvolto in un incidente di violenza domestica lo scorso Maggio, è arrivato ad una parziale conclusione di questa vicenda.

darren collison

Darren Collison ha accettato di pronunciare la dichiarazione di colpevolezza per il caso di violenza domestica nel quale è stato coinvolto lo scorso maggio, come ci riporta Jay Hams di CSN Bay Arena. Il giocatore ha ricevuto una sentenza di venti giorni di galera convertita però in un programma alternativo, di conseguenza non spenderà tempo in prigione: dovrà inoltre seguire un corso di sensibilizzazione sulla violenza domestica di 52 settimane. Queste le dichiarazioni del giocatore dei Kings raccolte da The Score:

“Le parole non possono descrivere quello che sento e quanto mi sia sentito in colpa durante questi mesi. La mia famiglia ed io ci troviamo in una situazione molto difficile, così come sono stati difficili questi mesi. Ciò che è accaduto è molto lontano dalla persona che sono e non sono fiero di ciò. Mi prendo comunque responsabilità totale per le mie azioni”.

Anche i Sacramento Kings hanno voluto commentare la situazione con un breve comunicato:

“La violenza domestica è un problema molto serio nella nostra nazione e decisamente contrario ai valori della nostra organizzazione. Siamo delusi dal comportamento di Darren e oggi ha accettato la responsabilità delle sue azioni. Si è impegnato nell’usare questo incidente per aumentare la consapevolezza di questo problema attraverso l’educazione all’interno della comunità. Stiamo lavorando con Darren e l’NBA per i prossimi appropriati passi da seguire”.

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement
Advertisement

Altri in News NBA