Steven Adams: “Potrei cominciare a segnare le triple”

Steven Adams: “Potrei cominciare a segnare le triple”

Con l’addio di Kevin Durant, Steven Adams ha lanciato un primo avvertimento: cominciare a tirare dall’arco. La sua carriera dice 0/2 dalla linea dei tre punti.

steven adams

Non c’è più Kevin Durant e non esiste più un terminale offensivo di un certo livello per gli Oklahoma City Thunder. Niente paura però, esiste la soluzione alternativa… si chiama Steven Adams e viene dalla Nuova Zelanda. Il centro dei Thunder si è apertamente candidato ad un ruolo inedito: tirare dalla linea dei tre punti. Lui che in carriera NBA ha tentato tale soluzione solo 2 volte, peraltro entrambe non a buon fine. Queste le parole di Adams a margine del suo training camp organizzato proprio in Nuova Zelanda:

Non sono io a dover dire ‘Ora faccio questo o meno… E’ il coach che ci metterà nella migliore posizione per fare del nostro meglio, non solo a livello individuale ma anche di squadra. Aspetto solo di sentirlo e così potrei tirare qualche tripla.

MIGLIORARE – Dopodiché ha affrontato anche il ruolo del basket nella sua vita:

Non mi è mai piaciuto più di tanto il gioco. Mi piaceva però sentire che miglioravo. Solo vedere fare progressi mi faceva sentire bene, sentivo che avevo uno scopo nella vita. Ero in una brutta situazione, quello in cui non senti che ti possa piacere nulla. Quindi quando ho visto la mia crescita ho solo pensato di migliorarmi e farlo ancora di più. Questo era il mio obiettivo. E non era quello di diventare un giocatore NBA. Ho solo continuato a lavorare per vedere quanto potevo crescere, giorno dopo giorno.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy