Seguici su

News NBA

Joel Embiid: “Mi sento al 100%”

Il centro dei 76ers sembra finalmente pronto a scendere sul parquet dopo due anni molto complicati.

embiid

Dopo due interventi al piede destro che gli sono costati due anni di completa inattività, il centro dei Philadelphia 76ers, Joel Embiid, ha finalmente affermato di stare bene. Prodotto di Kansas e terza scelta assoluta al Draft 2014, Embiid deve ancora giocare la sua prima partita NBA ed è quindi da considerare a tutti gli effetti un rookie.

Mi sento al 100% e sono pronto ad iniziare,” ha dichiarato Embiid sabato scorso. “Abbiamo lavorato tanto questa estate e ho avuto l’opportunità di giocare un po’ con i miei compagni. È stato fantastico. Lo so che probabilmente all’inizio giocherò poco perché sono tutti preoccupati che io mi possa infortunare di nuovo. Ma non penso che questa volta accadrà.

Anche Brett Brown, coach dei 76ers, si è detto contento dei progressi mostrati da Embiid: “Joel è sulla giusta carreggiata dal punto di vista mentale, fisico e, considerando gli ultimi esami clinici, anche medico. Tutto sta procedendo nella giusta direzione.

Brown ha poi confermato che Embiid parteciperà alla pre-season di Philadelphia, che inizierà il 4 Ottobre contro i Boston Celtics.

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement
Advertisement

Altri in News NBA