Cousins: “Mi piacerebbe giocare a Tokyo 2020”

Cousins: “Mi piacerebbe giocare a Tokyo 2020”

Il centro dei Kings Demarcus Cousins, fresco vincitore dell’oro olimpico con Team USA, sembra intenzionato a non voler mollare la nazionale fino al 2020.

Dopo aver vinto la sua prima medaglia olimpica a Rio 2016, Demarcus Cousins è rimasto piacevolmente colpito dall’esperienza con la nazionale e ha già manifestato il suo desiderio di prendere parte alla spedizione che nel 2020 andrà a difendere l’oro a Tokyo.

 

Già da questo momento mi rendo disponibile per giocare le Olimpiadi del 2020, sarò più vecchio e quindi dovrò vedere come reagirà il mio corpo ma in generale mi sento di dire che se starò bene ci andrò senza ombra di dubbio. La gente sottovaluta il nostro impegno con Team USA, pensa che con i nomi che ci sono a roster la vittoria sia automatica ma non è così. Le partite internazionali sono molto diverse da quelle che giochiamo in NBA e per questo dobbiamo spesso e volentieri rivedere il nostro modo di giocare e adattarlo per renderlo più europeo. 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy