Seguici su

Cleveland Cavaliers

LeBron James firma il nuovo contratto con i Cavs!

Era una notizia attesa da giorni e finalmente è arrivata l’ufficialità: ecco le cifre

LeBron James ha finalmente sciolto le riserve attorno al suo rinnovo di contratto. Adesso è ufficiale: il numero 23 di Cleveland ha firmato per 3 anni e incasserà ben 100 milioni di dollari. Il primo anno arriverà a toccare quota 31 milioni di dollari: cifra che porterà James per la prima volta in carriera ad essere il giocatore più pagato della NBA.

La seconda stagione (quella 2017/2018) i milioni di verdoni diventeranno 33, diventando così il salario per singola stagione più alto mai percepito nella Lega, superando le cifre garantite a Michael Jordan dai Chicago Bulls nella stagione 1997/1998.

Secondo quanto riportato da Espn, per il terzo anno è prevista una player option che James potrà decidere o meno di esercitare. L’annuncio del tre volte campione NBA è arrivato attraverso il suo account Twitter con breve videomessaggio:

Ci tengo a farvi sapere che ho prolungato il mio contratto con i Clevaland Cavaliers, la squadra della mia città. Non potrei essere più eccitato di avere una nuova opportunità ragazzi, quella di difendere la nostra corona, difendere il nostro titolo. Tutti noi sappiamo che l’anno passato è stato magico, sensazionale (qualsiasi aggettivo bello e positivo vi viene in mente), una stagione incredibile. Non vedo l’ora di riprendere a lavorare assieme a questo straordinario gruppo: la squadra, lo staff e la cosa più importante di tutte, voi tifosi.

Senza di voi, senza il vostro calore e la vostra passione, non saremmo stati in grado di fare quanto di buono abbiamo messo insieme negli ultimi mesi. Sono estasiato, non vedo l’ora di rivedere i miei ragazzi. Non vedo l’ora di scendere di nuovo sul parquet indossando i nostri colori e rivedere tutto il gruppo di nuovo insieme.

Impossibile a quel punto non cogliere la palla al balzo e chiudere con un’ultima frase. Chiara, semplice, diretta.

E come ultima cosa, riprendiamo J.R. Smith. E’ ora.

Smith ad oggi è un free agent. Dopo questa frase, forse, non lo resterà ancora a lungo.

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement
Advertisement

Altri in Cleveland Cavaliers