Amar’e Stoudemire verso Israele

Amar’e Stoudemire verso Israele

Secondo varie fonti, Amar’e Stoudemire sarebbe pronto a trasferirsi in Israele per giocare nell’Hapoel Gerusalemme.

Dopo l’annuncio della firma di un contratto da 1 giorno e il contestuale ritiro dalle scene NBA come giocatore dei New York Knicks, Amar’e Stoudemire potrebbe sistemarsi dalla nostra parte dell’oceano.

Secondo David Pick, Stoudemire avrebbe trovato l’accordo con una squadra israeliana, l’Hapoel Jerusalem.

La decisione non è del tutto improvvisa, né un fulmine a ciel sereno. Negli scorsi anni, Stat aveva più volte rilasciato dichiarazioni che facevano pensare a un suo trasferimento in Israele. Il 33enne è inoltre parte di un gruppo che dal 2013 controlla il 90% della squadra.

Nel 2010 Stoudemire disse:

Sono ebreo da parte di mia madre, questo è un aspetto che ha avuto un ruolo poco evidente, ma importante nella mia crescita.

Il suo piano è stato quindi di avvicinarsi il più possibile a Israele. Questa una sua dichiarazione nel 2014:

Il futuro non si può prevedere, ma se avrò l’opportunità di giocare in Israele e sarò in forma, sarebbe fantastico.

Stoudemire sarà in Israele la prossima settimana per partecipare a una iniziativa di beneficenza della NBA Cares insieme a Omri Casspi dei Sacramento Kings. Secondo il Jerusalem Post, sarà questa l’occasione per Stat di annunciare la sua nuova destinazione.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy