Lue-Cavs, accordo per l’estensione

Lue-Cavs, accordo per l’estensione

Dopo lo storico trionfo che ha spezzato la maledizione in quel di Cleveland, il coach dei Cavaliers si è meritato il rinnovo di contratto e un bel gruzzolo da intascare

lue

Tyronn Lue ha raggiunto l’intesa coi Cleveland Cavaliers per un’estensione contrattuale di 5 anni a 35 milioni di dollari complessivi, coi primi 4 anni totalmente garantiti. L’ha riportato Adrian Wojnarowski del The Vertical.

Lue è stato protagonista di una stagione leggendaria in quel di Cleveland che ha visto terminare l’astinenza da titoli cittadina lunga 52 anni. L’ex assistente, promosso capo allenatore dopo l’esonero di David Blatt lo scorso 22 gennaio, ha saputo in poco tempo prendere in mano le redini dello spogliatoio e diventare una guida credibile agli occhi di LeBron James & co tanto da condurli all’anello in una rimonta clamorosa nelle Finals da 3-1 sotto contro i campioni in carica dei Golden State Warriors.

Lue ha ricevuto anche settimana scorsa il premio come Best Coach/Manager agli Oscar statunitensi dello sport, ovvero gli ESPY’s. Questo nuovo contratto frutterà al nativo di Mexico, Missouri, già un maggior introito che in tutta la sua precedente carriera da giocatore visto che in 11 anni nella Lega ha portato a casa una cifra complessiva attorno ai 21.3 milioni di dollari.

Lue si allinea alle stesse condizioni contrattuali, per durata e salario dell’accordo, di altri importanti coach della NBA come Stan Van Gundy dei Detroit Pistons e Scott Brooks dei Washington Wizards, oltre a Rick Carlisle che aveva siglato lo stesso accordo coi Dallas Mavericks la scorsa estate.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy