Seguici su

Golden State Warriors

Durant e la prima partita, con Team USA, da compagno di Thompson e Green: “Quasi non ci ho fatto caso.”

Gli Stati Uniti hanno battuto l’Argentina 111-74

Durant

La supersquadra dei prossimi Warriors fa le prove generali. Nel corso della prima amichevole pre-Olimpiade di Team USA, infatti, Kevin Durant, Klay Thompson e Draymond Green (Steph Curry non fa parte della spedizione) si sono trovati in campo insieme (per due soli minuti, ma tanto basta).

KD, il pregiatissimo neoacquisto di Golden State, ha commentato così questo crocevia simbolico della sua carriera:

Prima di tutto ho visto la scritta “USA” sulle canotte. Giocare è facile, quando sei circondato dai talenti che compongono il roster di questa nazionale. Non ho pensato ai Warriors, mi sono concentrato sulla partita e ho dato il massimo. Io Klay e Draymond non abbiamo parlato di altro.

Gli ha fatto eco lo stesso Green:

Non penso al fatto che io e KD saremo compagni. Ora i miei compagni sono tutti i giocatori che condividono l’avventura di Team USA con me. Non possiamo distrarci con cose che non c’entrano con il presente.

Gli Stati Uniti, per la cronaca, hanno demolito la sempre insidiosa Argentina 111-74. Durant è stato il top scorer della partita, con 23 punti in 20 minuti. Thompson e Green hanno combinato per 12 punti. Prossima gara, e prossima chance per affinare l’intesa del nuovo asse Warriors, quella contro la Cina di domenica.

 

 

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement
Advertisement

Altri in Golden State Warriors