Seguici su

Golden State Warriors

Andre Iguodala rispetta (o provoca) i Thunder: “Avrebbero dovuto vincere il titolo”

Iguodala ha rilasciato alcune curiose dichiarazioni sui Thunder, cariche di rispetto ma che potrebbero suonare come una specie di provocazione.

Kevin Durant andre iguodala

Durante la corsa alle Finals, i Golden State Warriors hanno sofferto e non poco contro gli Oklahoma City Thunder, i quali sono andati vicinissimi a disputarsi la conquista del titolo contro i Cleveland Cavaliers, per poi tuttavia perdere il loro vantaggio e farsi rimontare da Curry e soci. 

Con Kevin Durant approdato a Golden State adesso gli equilibri si sono spostati in maniera importante, ed Andre Iguodala è voluto tornare su quelle finali di Conference e sulla squadra che fu prima dell’addio di KD. Queste le parole di Iggy riportate dall’ “Oklahoman“:

“Adesso che abbiamo preso KD posso dirlo: i Thunder sono stati la squadra migliore di tutti i playoffs. Erano migliori di noi, migliori di Cleveland. Avrebbero dovuto vincere il titolo. Non ce l’hanno fatta perché siamo riusciti a domarli, ma erano migliori di noi. Contro di noi hanno giocato meglio di chiunque altro, anche di Cleveland. Ci hanno costretto a giocare in maniera praticamente perfetta”.

Queste le dichiarazioni di Andre Iguodala che possono essere interpretate sia come un segno di rispetto che come una (non troppo) piccola provocazione, specialmente ora che Oklahoma ha perso il loro gioiello proprio in favore dei Warriors; di sicuro l’incrocio tra le due franchigie durante il prossimo campionato sarà pieno di scintille.

 

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altri in Golden State Warriors