Thibodeau sul probabile ritorno di Garnett: “Ai grandi va lasciato il tempo di decidere.”

Thibodeau sul probabile ritorno di Garnett: “Ai grandi va lasciato il tempo di decidere.”

Garnett dovrebbe giocare un’ultima stagione, prima di entrare nel management dei Timberwolves

Commenta per primo!
Garnett

Tom Thibodeau, neo-coach dei Minnesota Timberwolves, attende Kevin Garnett, senza fretta.

Queste le parole di Thibodeau sul veteranissimo da Farragut Academy:

Ai grandi va lasciato il tempo di decidere.

Thibodeau, che ha a disposizione uno dei team più giovani e intriganti dell’intera Lega, può permettersi di aspettare l’eminenza grigia del roster. Garnett, dopo anni di battaglie in prima linea sotto canestro, è infatti assurto al rango di guru della panchina dei T-Wolves, coi vari Towns, Wiggins e LaVine sempre pronti ad accettare consigli e spunti tecnici da uno dei più grandi giocatori dell’ultimo ventennio.

Il lungo, 40 enne e con ben 21 stagioni NBA alle spalle, sta meditando sul futuro. KG avrebbe intenzione di tornare per un’ultima annata di basket giocato, prima di passare a un ruolo manageriale. Il suo attuale contratto “chiama” 8 milioni di dollari per la prossima stagione.

Garnett, dopo il ritiro di Tim Duncan, è l’unico giocatore rimasto in attività a essere stato draftato prima del 1998 (scelta numero 5 al Draft 1995); un’eventuale dipartita anche del Big Ticket, in una stagione in cui sono usciti di scena Duncan e Kobe Bryant, lascerebbe un’intera frangia dell’audience NBA, cresciuta a pane e basket pre-social, orfana dei suoi fari più luminosi.

MERCATO NBA

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy