Seguici su

Mercato NBA 2017

Terrence Jones riparte da New Orleans

I Rockets non hanno esercitato la qualifying offer su Terrence Jones, che oggi ha ufficializzato il suo approdo ai New Orleans Pelicans

jones

Dopo un avvio di carriera non sempre facilissimo ma comunque incoraggiante, la crescita di Terrence Jones ha subito un arresto improvviso proprio nell’ultima stagione, complice anche l’arrivo di Bernie Bickerstaff al posto di Kevin McHale sulla panchina dei Rockets. Finito sempre più ai margini della rotazione, Jones quest’estate è finito sul mercato, finendo dunque per cambiare aria.

Sono stati i New Orleans Pelicans a riuscire ad assicurarsi i servigi dell’ex Kentucky, con un contratto annuale di cui non sono stati resi noti i termini economici. A queste condizioni, l’acquisizione del pur altalenante Jones pare un buon colpo per la franchigia della Louisiana, che si assicura uno dei sempre richiesti stretch four da far uscire dalla panchina.

Terrence Jones aveva trovato spazio a Houston proprio grazie alle proprie caratteristiche di lungo in grado di allargare il campo e di punire da fuori, ma non ha mai dato l’impressione di riuscire a sfruttare pienamente il suo innegabile talento, anche a causa dei numerosi infortuni patiti nel corso delle sue 4quattrostagioni nella Lega; Houston dunque non ha offerto all’ala scelta al primo giro nel 2012 la qualifying offer, lasciandolo sul mercato dei free agent. Ora Jones proverà quindi a rilanciare la propria carriera nella corte di Anthony Davis.

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement
Advertisement

Altri in Mercato NBA 2017