Seguici su

San Antonio Spurs

È iniziata l’era di Leonard?

In seguito all’addio di Duncan sarà ora la volta di Kawhi Leonard di essere il leader della squadra

Da poco è terminata l’era di Tim Duncan che ha segnato indissolubilmente gli ultimi 20 anni dell NBA e soprattutto dei San Antonio Spurs, la franchigia ora è alle porte di una nuova era che molto probabilmente vedrà protagonista assoluto il Defensive player of the year Kawhi Leonard.

Come solito in casa Spurs non sarà certo una squadra affidata ad un solo giocatore e tra i nomi che contorneranno quello del 25 enne americano ci sono Tony Prker, Manu Ginobili (forse all’ultimo rodeo) e Pau Gasol firmato, forse, proprio per sostuire Duncan. Leonard sarà però l’uomo copertina della squadra e per ovvi motivi anagrafici quello di maggior prospettiva sui cui poter puntare.

Certo è che finchè alla guida della squadra ci sarà Gregg Popovich  non si vedrà mai un gioco focalizzato sul singolo, non è successso in 20 anni di Duncan e non succederà certo ora, anzi come sempre sarà valorizzato il ball moving alla ricerca di extra pass continui.

Orfani di uno dei più grandi di sempre gli Spurs possono comunque contare su una squadra di tutto rispetto e con un Leonard che negli ultimi anni ha avuto una forte crescita, sono adesso in grado di affrontare questo cambio generazionale rimanendo una delle più competitive per il titolo già da quest’anno e sugli scudi, davanti a tutti, ci sarà un volto nuovo e potrebbe essere quello di Kawhi Leonard e potrebbe esserlo per molti anni.

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement
Advertisement

Altri in San Antonio Spurs