Houston, ha rinnovato Harden: 4 anni a 118 milioni

Houston, ha rinnovato Harden: 4 anni a 118 milioni

Nonostante un contratto in scadenza tra due anni, l’ex giocatore di OKC ha trovato l’accordo con i Rockets: resterà a Houston per altri 4 anni

james harden

Sembra che il matrimonio tra James Harden e gli Houston Rockets durerà ancora a lungo.
Stando a quanto riporta l’autorevole Adrian Wojnarowski di The Vertical, il nativo di Los Angeles ha trovato un accordo con la dirigenza di Houston per un rinnovo contrattuale di 4 anni a 118 milioni di dollari complessivi. L’ultimo anno (2019/20) è costituito da una player option in favore dell’ex giocatore degli Oklahoma City Thunder.

I 118 milioni sono così ripartiti nelle prossime 4 stagioni:

  • 2016/17: 26.5 milioni
  • 2017/18: 28.3 milioni
  • 2018/19: 30.4 milioni
  • 2019/20: 32.7 milioni (player option)

Il rinnovo di Harden arriva pochi giorni dopo le firme dei free-agent Ryan Anderson ed Eric Gordon. La notizia è arrivata non senza un minimo di stupore, poiché il numero 13 sarebbe diventato unrestricted free agent solamente al termine della stagione 2017/18.

Nell’ultima stagione, Harden ha viaggiato alla media di 29 punti, 7.5 assist e 6.1 rimbalzi, con il 35.9% dall’arco e il 43.9% dal campo in 38.1 minuti di media a partita (82 partite giocate).

Harden-Houston: un matrimonio destinato a proseguire.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy