Rudy Gay vuole lasciare i Sacramento Kings

Rudy Gay vuole lasciare i Sacramento Kings

Nessuno vuole restare a Sacramento. Anche Rudy Gay infatti ha richiesto alla dirigenza della franchigia californiana di essere scambiato.

In casa Kings, per l’ennesima volta, c’è aria di rebuilding. Prima gli addii di Rondo e Belinelli, poi le voci su un possibile trasferimento di DeMarcus Cousins alla corte di LeBron James. Infine, in queste ultime ore è il turno di Rudy Gay.

Il nativo di Baltimora avrebbe infatti richiesto alla dirigenza di Sacramento di essere scambiato. Il GM Vlade Divac e i suoi collaboratori sembra abbiano intenzione di assecondare la volontà dell’ala piccola e starebbero quindi cercando dei giocatori adeguati per sostituirlo e per intavolare una trattativa.

Gay era arrivato ai Kings nel 2013 dopo una trade con i Toronto Raptors.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy