I giocatori di OKC erano frustrati da Durant contro i GSW

I giocatori di OKC erano frustrati da Durant contro i GSW

Wojnaroswki rivela alcuni interessanti retroscena sul rapporto tra Durant e i suoi compagni durante la serie contro i Golden State Warriors.

Durant

Quando Adrian Wojnarowski parla, solitamente, non dice mai qualcosa di banale. Durante la trasmissione The Vertical Pod, in cui era presente come ospite anche Jeff Van Gundy, l’insider NBA ha rivelato alcuni piccanti retroscena riguardo il rapporto tra Durant e i suoi compagni di squadra nella serie di playoff contro i Golden State Warriors.

 

So che Westbrook e altri compagni erano frustrati dal comportamento di Durant con gli avversari. Il suo rapporto, con Draymond Green soprattutto, lasciava intendere che si sentissero spesso e questo ai Thunder non piaceva molto, considerando soprattutto il comportamento di Green durante tutta la serie. So per certo che alcune delle conversazioni di Westbrook con altri compagni erano simili a: “Ehi, siamo avversari in una serie playoff e lui (Green) ha appena tirato un calcio nelle parti intime di Steven (Adams), cosa continua a fare insieme a lui Kevin? Come mai tutto questo legame? Sono i nostri avversari, ce la stiamo mettendo tutta per batterli, noi.

 

Parole forti quelle di Wojnarowski, supportate però dal fatto che, a quanto pare, il recruiting effettuato dalla dirigenza Warriors con Durant sia durato diversi mesi e non sia iniziato solo durante la free agency.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy