Andrew Bogut approda a Dallas via trade

Andrew Bogut approda a Dallas via trade

Dallas potrebbe essere la nuova meta di Andrew Bogut dei Golden State Warriors.

Commenta per primo!
Andrew Bogut

L’effetto domino provocato dall’arrivo di Kevin Durant sembra essere iniziato nella baia di Golden State. Dopo Harrison Barnes, anche un altro Warrior, Andrew Bogut, lascia la squadra di San Francisco (Oakland per essere precisi) e approda a Dallas via trade, che sarà ufficializzata dopo il 7 luglio. Mentre per Barnes il motivo dell’addio si ricondurrebbe primariamente al ruolo usurpatogli dal neo acquisto Durant, la causa dell’eventuale partenza del centro di Golden State potrebbe essere collegata all’impegno economico del suo stipendio, specialmente dopo l’ingaggio dispendioso di KD.

Dallas in questo momento è un cantiere aperto e le posizioni di centro ed ala piccola sarebbero probabilmente da rivisitare. Barnes porta in dote talento ed esperienza, nonostante la giovane età (classe 1992), mentre Bogut contribuirà alla causa con un solido apporto da veterano, dentro e fuori dal campo. Per lui la scorsa stagione 5.4 punti, 7 rimbalzi, 2.3 assists and 1.6 stoppate a partita con una media di 20.7 minuti giocati per gara. Buon passatore e protettore del ferro, se in salute, Bogut può ancora fare la differenza. Discreto colpo per Dallas e, per contro, un addio che non passa  inosservato a Golden State, dove ha passato gli ultimi quattro anni come uno dei protagonisti delle vittorie della franchigia della California.

di Marco Malvezzi

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy