Seguici su

Mercato NBA 2017

Carlos Boozer vuole tornare in NBA

Il 34 enne ex Chicago Bulls non ha ancora intenzione di chiudere la propria carriera

boozer

Dopo una stagione passata ad osservare gli altri dalla propria poltrona di casa Carlos Boozer è pronto a tornare a calcare i parquet NBA.

Il 34 enne veterano di questa lega si è allenato tutta la stagione nel clima tropicale di Miami per farsi trovare pronto ai provini che potrebbero convincere le franchigie a firmarlo.

“La scorsa stagione con la maglia dei Lakers è stata molto dura” ha dichiarato il giocatore ai microfoni di The Vertical.Kobe Bryant si era fatto male, Steve Nash anche e tutto il gruppo era molto giovane, aveva bisono di imparare il significato di vittoria. A fine anno ho deciso di fermarmi per dedicarmi ai miei figli e alla mia famiglia, ed ora sto benissimo. Mi sento tremendamente bene.”

Il giocatore ex stella di Utah ha rivelato di essersi allenato 6 giorni a settimana per conquistare il pesoforma perfetto. Durante la free-agency molte squadre busseranno alla sua porta per offrirgli un ruolo da panchinaro di lusso, in grado di scendere in campo con la motivazione di chi vuole lasciare questo sport tentando il tutto per tutto per conquistare un titolo NBA.

“Sono in questa lega da 13 anni, ho giocato ad alcuni All-Star Game e ho fatto parte della squadra olimpica da medaglia d’oro nel 2008. Penso di essere ancora utile in un ruolo da mentore, per aiutare i giovani. Ho giocato contro Karl Malone, Kevin Garnett e Tim Duncan… posso essere utile. Mi piacerebbe avere un ruolo dove posso portare la mia esperienza al servizio della squadra.”

 

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement
Advertisement

Altri in Mercato NBA 2017