I Warriors stanno provando a “reclutare” Durant da inizio stagione

I Warriors stanno provando a “reclutare” Durant da inizio stagione

KD sarebbe stato “corteggiato” dai giocatori dei Warriors e sarebbe rimasto colpito dal 2015-2016 di Golden State

Commenta per primo!
Durant

La passione dei Golden State Warriors per Kevin Durant, a quanto pare, non è cosa dell’ultim’ora. Secondo l’insiderissimo Adrian Wojnarowski, infatti, i giocatori dei Warriors starebbero “reclutando” KD da inizio stagione.

Queste le parole di Woj:

I giocatori di Golden State hanno iniziato a martellare Durant già durante le prime battute della regular season. I Thunder stavano faticando, mentre i Warriors sembravano invincibili. KD parlava con giocatori di Boston e Washington, ma è difficile dire se li vedesse con lo stesso rispetto con cui si approcciava a quelli di Golden State. Loro continuavano a dirgli: – Vieni e aiutaci a togliere la pressione di dosso a Steph Curry. Abbiamo bisogno di te-. E lui era allettato all’idea. Gli hanno mandato molti sms e gli hanno parlato dal vivo. Una cosa è certa: la comunicazione tra Durant e i Golden State Warriors non ha avuto inizio nelle ultime settimane.

Durant, come noto, è il giocatore più ambito in assoluto tra quelli che infiammeranno la prossima free agency (KD è unrestricted). I Thunder faranno di tutto per trattenere la propria stella, ma la concorrenza dei Warriors – ulteriormente legittimata dalle parole di Wojnarowski – e degli Spurs – sistema-NBA se ce n’è uno – non va trascurata.

Il primo incontro in ottica futuro Durant lo avrà proprio con i Thunder – domani – mentre coi Warriors parlerà il primo luglio. Altre pretendenti (Boston, Miami, Clippers, Hawks, Knicks) non mancano di certo. La guerra per il jackpot della free agency sta per avere inizio. Scorreranno litri e litri di sangue; ma, soprattutto, scorrerà denaro a fiumi.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy