Seguici su

Cleveland Cavaliers

I Cavs non intendono stravolgere la squadra quest’estate

Il GM David Griffin detta gli obbiettivi dei Cavaliers per questa estate, l’obbiettivo è mantenere il più possibile intatto il roster campione

Durante un’intervista rilasciata ad ESPN Radio il GM dei Cleveland Cavaliers, David Griffin, ha spiegato che l’intera organizzazione Cavs è pronta ad affrontare la free agency ed è intenzionata ad effettuare il minor numero possibile di modifiche all’interno del roster che solo una settimana fa ha trionfato a Oakland, diventando la prima squadra a recuperare uno svantaggio di 3-1 nelle Finals.

Vogliamo mantenere il gruppo insieme e vedere di cosa siamo capaci“, queste le parole di Griffin. Il riferimento va immediatamente a Kevin Love, forse il giocatore che ha lasciato più dubbi durante questa serie finale, ma che Griffin ha specificato essere fondamentalmente incedibile.

Credo che davanti a noi ci siano ancora margini di miglioramento, siamo cresciuti fino al punto di conquistare qualcosa insieme,; e quindi orma mi aspetto che vederemo un gioco migliore da parte di Kyrie Irving, che personalmente credo abbia fatto un enorme salto di qualità sia come giocatore che come mentalità vincente durante questi playoff. E credo che il ruolo di Kevin nella squadra sia più che ben definito”.

Sono 6 i free agent di Cleveland, tra cui LeBron James, che non eserciterà la player option per puntare ad un contratto più ricco ma che ha già dichiarato di voler restare a Cleveland.

Gli altri 5 giocatori che saranno free agent sono J.R. Smith, Matthew Dellavedova, Timofey Mozgov, James Jones e Dahntay Jones, e c’è poi Richard Jefferson che sta ancora decidendo se affrontare un’ulteriore stagione oppure ritirarsi dopo la vittoria del titolo.

“Siamo stati molto fortunati,” – ha dichiarato ancora Griffin – “la proprietà ha investito seriamente in questo gruppo, e quando l’anno scorso eravamo la squadra che pagava di più di luxury tax mi sentivo davvero male per dover far spendere questi soldi ai proprietari. Ma credo che abbiate visto il cuore della nostra squadra, di come tutti i giocatori stiano bene insieme. Questo gruppo è capace di fare molte cose, e vorrei che restasse unito”.

Jacopo Cigoli

@JacopoCigoli

 

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement
Advertisement

Altri in Cleveland Cavaliers