Lin: “Difficile un mio ritorno a New York”

Lin: “Difficile un mio ritorno a New York”

Il play in uscita da Charlotte sarà alle prese con la free agency: nessuna ipotesi scartata, ma il binomio Linsanity-Knicks non si ricomporrà

lin

Jeremy Lin sarà uno dei tanti unrestricted free agent chiamati a scegliere il proprio destino a partire da venerdì quando scatterà in maniera ufficiale la free agency. Il prodotto di Harvard è reduce da un’annata positiva in quel di Charlotte dove con gli Hornets ha disputato una stagione solida in uscita dalla panchina – 11.7 punti, 3.2 rimbalzi e 3 assist di media a partita col 41.2% al tiro – rilanciandosi dopo le esperienze opache con gli Houston Rockets prima e coi Los Angeles Lakers poi.

Le possibili destinazioni per Lin sono tante con diverse franchigie interessate: il nativo di Palo Alto, California, mira a una sistemazione stabile dopo aver cambiato casacca 5 volte negli ultimi 6 anni. L’originario di Taiwan non esclude del tutto un ritorno dove tutto è cominciato, ovvero nella Grande Mela coi New York Knicks, ma dopo lo sbarco di Derrick Rose pare più difficile tale ipotesi, come confermato dallo stesso Lin a Ian Begley di ESPN.

E’ molto difficile che possa tornare a New York ora come ora, soprattutto dopo che hanno preso Rose. Nonostante questo, non escludo nulla: si sa che l’NBA è un business e tutto è possibile, mai dire mai. Sono sempre aperto a qualsiasi scenario, anche a un ritorno in futuro a NY, ma non è il momento: vedremo se capiterà l’occasione più avanti. Quello che mi aspetto in questa fase di carriera è vedere qual è il massimo livello che posso raggiungere: tra poco compirò 28 anni, sono nel pieno degli anni di un atleta professionista, voglio spingere al massimo in questo periodo. Valuterò tutte le offerte nella free agecny poi sceglierò in base alle opportunità migliori possibili per me: spero di trovare non solo una grande squadra, ma anche una grande città dove stabilirmi. Sono stufo di spostarmi in continuazione.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy