Seguici su

Cleveland Cavaliers

Steph Curry riguardo ai tweets della moglie: “Avrei potuto togliere il wi-fi”

Curry ha dichiarato che non vuole perdere tempo in futili polemiche.

Steph and Ayesha Curry

Stephen Curry non è voluto entrare nelle polemiche relative ai tweets che la moglie Ayesha ha scritto durante Gara-6 delle NBA Finals – e nei giorni seguenti -, dichiarando ai media che non vuole mettere ulteriore benzina sul fuoco e che è esclusivamente concentrato sulla decisiva Gara-7:

Al termine di Gara-6 ho parlato con mia moglie e mi ha chiarito tutta la faccenda. Ovviamente ciò che ci siamo detti rimane tra lei e me. E’ inutile montare polemiche su alcuni tweets che ha scritto Ayesha: l’anello si vince sul campo e tutto il resto non conta. Io ho solo un obiettivo: aiutare i miei compagni a vincere la prossima partita. Tutto il resto è inutile e serve esclusivamente a sviare l’attenzione dal vero traguardo. Certo, avrei potuto comunque togliere la connessione wi-fi da casa mia per evitare potenziali problemi!

Togliere il wi-fi dalla Oracle Arena, tuttavia, potrebbe essere un tantino più complicato Steph

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement
Advertisement

Altri in Cleveland Cavaliers