Seguici su

Cleveland Cavaliers

LeBron James: “Farò di tutto per vincere Gara 7”

Grazie alla vittoria in Gara 6, Cleveland ha annullato il secondo match point a Golden State. Tutto si deciderà domenica in un’epica Gara 7.

Cavs

Neanche una settimana fa i Cleveland Cavaliers erano ad un passo dall’implosione. Ora, dopo appena quattro giorni, il mondo si è completamente ribaltato. Infatti grazie alla vittoria in Gara 6, i Cavs si sono regalati la chance di salire l’ultimo scalino per compiere un’impresa senza precedenti. Se LeBron e compagni dovessero conquistare Gara 7 alla Oracle Arena, diventerebbero la prima squadra di sempre a vincere l’anello dopo essere andata sotto 3-1 nelle Finals.

Manca soltanto una partita“, ha dichiarato LeBron James dopo il match. “Sono disposto a giocare in tutte le posizioni pur di vincerla. Non c’è niente al mondo che sia meglio di Gara 7“. Il Prescelto ha infilato un’altra prestazione leggendaria dopo quella di Gara 5: 41 punti, 11 assist, 8 rimbalzi, 4 palle rubate e 3 stoppate. James è il primo giocatore ad aver fatto registrare due partite consecutive da 40 punti nelle Finals dai tempi di Shaquille O’Neal con la maglia dei Los Angeles Lakers.

Anche coach Tyronn Lue è rimasto impressionato dalle performance del numero 23: “LeBron sta giocando da LeBron. È uno dei migliori di tutti i tempi. Eravamo spalle al muro e lui e Kyrie ci hanno trascinato. Ci hanno portato dove volevamo arrivare: a Gara 7“.

La conclusione della stagione NBA è ad un passo. Ora più che mai James sta accarezzando il sogno di mettersi al dito il terzo anello e di concludere la carestia di titoli negli sport professionistici che imperversa a Cleveland da 52 anni. L’ultimo trionfo della città dell’Ohio risale infatti al 1964, quando i Browns conquistarono l’NFL.

 

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement
Advertisement

Altri in Cleveland Cavaliers