Seguici su

Golden State Warriors

Curry dovrebbe cavarsela con una multa in vista di gara-7

Steph Curry non dovrebbe rischiare nessuna squalifica in vista di gara-7 delle NBA Finals contro i Cleveland Cavaliers di Lebron James.

Non è stata una serata facile per Steph Curry, che nella notte ha visto i suoi Golden State Warriors perdere la seconda partita consecutiva ed è stato espulso per aver commesso 6 falli. La reazione dopo il fischio dell’arbitro (clicca qui per il video) non dovrebbe comunque costare la squalifica all’MVP in vista di gara-7: il regolamento a questo riguardo è piuttosto chiaro e prevede una sospensione solo nel caso in cui venga colpito un ufficiale di gara, altrimenti una multa dovrebbe essere sufficiente.

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement
Advertisement

Altri in Golden State Warriors