Seguici su

Chicago Bulls

Bulls-T’Wolves: ipotesi di scambio Butler-Wiggins?

I dirigenti di Chicago accetterebbero di privarsi di Jimmy Butler solamente in cambio di Andrew Wiggins: scambio in vista?

butler wiggins bulls t'wolves

In giornata vi abbiamo raccontato dell’interessamento manifestato dai Minnesota Timberwolves per Jimmy Butler (clicca qui per l’articolo completo): secondo quanto riportato oggi da Marc Stein di ESPN il front office dei T’Wolves sarebbe disposto a sacrificare la quinta scelta assoluta al prossimo draft per assicurarsi le prestazioni del numero 21 dei Bulls. Tuttavia, l’offerta, così come formulata, sembrerebbe non interessare i dirigenti della franchigia dell’Illinois.

Stando a quanto riporta Darren Wolfson di 1500 ESPN, infatti, i Chicago Bulls non sarebbero intenzionati ad accettare lo scambio così come proposto dai Minnesota Timberwolves. Il discorso potrebbe mutare radicalmente qualora i T’Wolves decidessero di includere nell’affare Andrew Wiggins. Il nativo di Thorton, Canada, al secondo anno di NBA, potrebbe rappresentare la chiave di volta per portare a termine un affare la cui conclusione al momento appare tutt’altro che vicina.

In questa stagione, Wiggins ha viaggiato alle medie di 20.7 punti, 3.6 rimbalzi, 2 assist e 1 palla rubata a partita in 35.1 minuti di media a partita (81 partite su 82 totali giocate, tutte partendo nel quintetto titolare) e, per il potenziale messo in mostra, è indubbiamente una delle stelle più brillanti che la NBA potrà esporre negli anni a venire; dall’altra parte, Jimmy Butler -che ha chiuso la stagione a 20.9 punti, 5.3 rimbalzi e 4.8 assist in 36.9 punti di media a partita- negli ultimi ha dimostrato di essere uno dei migliori al mondo nel suo ruolo.

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement
Advertisement

Altri in Chicago Bulls