Seguici su

Golden State Warriors

Stephen Curry potrebbe sottoporsi ad un’operazione quest’estate

In questi playoff l’MVP ha dovuto convivere con qualche acciacco, durante questa offseason il 30 potrebbe decidere di sottoporsi ad un intervento chirurgico per riprendersi copletamente

Curry

Dopo l’allenamento nella giornata di ieri, Stephen Curry è arrivato alla conferenza stampa con la sua spalla destra fasciata, ma nonostante ciò ha smentito ogni voce riguardante la possibilità di non giocare in gara 5.

Non riesco a restare serio di fronte a chiunque dica che devo essere operato o cose del genere” – ha dichiarato Curry sorridendo – “Ho qualche acciacco ma sarò pronto, andrà tutto bene“.

E’ molto difficile che dopo quasi 100 partite in stagione un giocatore arrivi perfettamente in forma alle Finals, ma sembrerebbe che Curry più di altri abbia avuto difficoltà (ricordiamo i due infortuni alla caviglia e al ginocchio durante il primo turno contro gli Houston Rockets).

Secondo Mark Heisler del Los Angeles Daily News, Curry avrebbe nei giorni scorsi consultato un ortopedico in California, e la risonanza magnetica avrebbe mostrato problemi sia alla spalla che al ginocchio, il che potrebbe portare ad un’operazione questa estate.

Questa notte in gara 5 i Golden State Warriors dovranno già fare a meno di Draymond Green, ma il resto della squadra avrà in mano il match point per chiudere la serie e vincere il titolo per il secondo anno di fila.

Vedremo come si concluderà questa stagione e se durante l’estate Curry deciderà di sottoporsi all’operazione per superare in pieno gli acciacchi di questo finale di stagione per essere pronto l’anno prossimo a rincorrere il titolo di MVP per la terza volta consecutiva.

Jacopo Cigoli

@JacopoCigoli

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement
Advertisement

Altri in Golden State Warriors