Seguici su

Golden State Warriors

Steph Curry: “Non gioco per il trono di LeBron ma per gli anelli”

Il numero 30 dei campioni in carica ha voluto mettere le cose in chiaro: non gli interessa essere la nuova faccia della Lega o altro, ma solo conquistare anelli e vittorie.

steph curry

Ormai ci siamo: tra poche ore cominceranno le NBA Finals che vedranno coinvolti i Cleveland Cavaliers ed i Golden State Warriors nel tanto annunciato, sperato ma non così scontato rematch della scorsa edizione.

C’è grande hype per vedere se la corazzata guidata da LeBron James saprà reggere l’urto della squadra dei record, quei Warriors in grado di battere il famosissimo record di vittorie dei Chicago di Bulls 95-96. Prontissimo per la battaglia è senza dubbio Stephen Curry, carico ed apparentemente fuori da qualsiasi tipo di fastidio fisico come ha dimostrato durante la clamorosa rimonta contro OKC. Sebbene siano finiti gli appellativi da utilizzare per Curry, ce n’è uno che assolutamente non vuole sentir nominare: quello di “nuovo volto dell’NBA”. Nonostante sia stato etichettato in questa maniera da tutto l’Universo NBA Curry rifiuta questo “premio” ed anzi lo considera malamente. Nello specifico ecco le parole dell’MVP raccolte per noi dal portale The Score:

“Questo modo di definirmi è veramente fastidioso. Non gioco per questo tipo di riconoscimento, non gioco per essere il nuovo volto della Lega o per soffiare il trono a LeBron e così via. Sto tentanto di conquistare anelli, questo è l’unico vero obiettivo per me. Quindi quel tipo di conversazioni per me finiscono qui. Non sono un addetto alle classifiche o un opinionista che fa dibattiti su chi rappresenti cosa. Alla fine si tratta solo di vincere e l’aver vinto un anello lo scorso anno è stata in assoluto la cosa più importante per me”.

Steph Curry è pronto, concentrato sulla vittoria e non ha nessun altro pensiero: per divenire il volto della Lega ci sarà tempo, al momento le Finali sono l’assoluta priorità.

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement
Advertisement

Altri in Golden State Warriors