Darren Collison arrestato

Darren Collison arrestato

Darren Collison è stato arrestato la notte scorsa per violenza domestica. Rilasciato su cauzione, è stato multato anche per guida senza patente. Non sono noti altri particolari né l’identità della vittima.

Darren Collison, Sacramento Kings

Darren Collison, guardia dei Sacramento Kings, è stato arrestato per presunta violenza domestica dal dipartimento dello sceriffo di Placer County. La squadra ha rilasciato la seguente nota:

Siamo stati messi al corrente della situazione. I Sacramento Kings condannano qualsiasi tipo di violenza. Stiamo raccogliendo ulteriori informazioni e, una volta chiariti i fatti, procederemo di conseguenza.

Darren Collison
Darren Collison. Credits to:
Placer County Sheriff’s Office, via Facebook.

Sulla pagina ufficiale di Facebook dell’ufficio dello sceriffo di Placer County è apparsa una foto segnaletica di Collison con il seguente commento:

Siamo stati chiamati a intervenire in una abitazione in Oakbrooke Court nella Granite Bay, lunedì 30 Maggio alle ore 1.00, da una donna che ha affermato di essere stata assalita all’interno della casa.

Le forze giunte sul posto hanno rilevato che la donna aveva lesioni visibili e hanno arrestato Darren Collison, 29 anni, per violenza domestica. È stato schedato e trattenuto nella prigione della Contea di Placer ad Auburn. È stato multato per altre due infrazioni, per un totale di $7’500, per guida senza patente. È stato rilasciato alle 9.00 di lunedì. La cauzione era di $55’000.

Il nome della vittima non sarà reso noto in quanto vittima di violenza domestica.

Secondo alcuni network, la donna sarebbe proprio la moglie di Collison.

Collison è attualmente a roster per i Sacramento Kings, con i quali ha firmato un contratto triennale da $16 milioni nel 2014. Nell’ultima stagione ha disputato 74 partite.

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy