Seguici su

Boston Celtics

Brad Stevens e Danny Ainge rinnovano con i Celtics

La proprietà dei Celtics ha deciso di confermare Stevens e Ainge in virtù degli ottimi risultati raggiunti nell’ultimo periodo.

Ainge e Stevens

I Boston Celtics hanno annunciato di aver raggiunto l’accordo per il prolungamento del contratto di Danny Ainge e Brad Stevens, rispettivamente President of Basketball operations e Head Coach.

A tal proposito, l’Amministratore delegato dei Celtics, Wyc Grousbeck, ha rilasciato le seguenti dichiarazioni: “Buona parte del lavoro della proprietà sta nel trovare le persone adatte a condurre l’area tecnica. Noi riteniamo di averle trovate in Danny e Brad. Noi vogliamo supportarli nei loro sforzi e desideriamo creare un ambiente di lavoro che permetta a loro e alla squadra di lavorare bene per raggiungere il successo. Se tutte queste componenti sono al posto giusto, l’estensione dei contratti non diventa un problema, proprio perché tutti hanno la volontà di continuare a lavorare insieme“.

Ainge è approdato ai Celtics nel 2003 e ha contribuito fortemente alla vittoria del titolo nel 2008, allestendo un team che poteva contare su tre superstar: Paul Pierce, Ray Allen e Kevin Garnett. Brad Stevens invece è stato assunto nel 2013, dopo gli ottimi risultati ottenuti con l’Università di Butler. Dal momento del suo arrivo i bianco-verdi hanno velocizzato il processo di ricostruzione, riuscendo infatti a raggiungere la post-season sia nel 2015 che nel 2016.

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altri in Boston Celtics