Seguici su

Golden State Warriors

Green sul rematch con Lebron alle Finals: “Ci sarà da divertirsi”

Draymond Green non vede l’ora di concedere la rivincita a Lebron James e i suoi Cleveland Cavaliers nelle imminenti Finals NBA, al via giovedì notte.

Si continua, la storica stagione giocata finora dai Golden State Warriors va avanti, e l’avversario da battere adesso è uno solo: i Cleveland Cavaliers.

Nel rematch delle finali dello scorso anno, Lebron James e i suoi proveranno a detronizzare l’armata invincibile della baia, che dopo essere sopravvissuta all’assedio dei Thunder per sette partite, ha assunto ancora di più un’aura di ‘quasi invincibile’.

Nel 2015 lo scontro si chiuse sul 4-2 per i Warriors, dopo che una prova personale disumana di Lebron non era bastata a fermare gli splash brothers; della rivincita contro i Cavs ha già cominciato a parlare Draymond Green, che dopo una serie tutt’altro che positiva contro OKC ha tutte le motivazioni per tornare ad essere decisivo:

“Ci sarà da divertirsi. Sappiamo che loro sono in una forma incredibile. Potrebbero essere più freschi, hanno giocato meno partite e non hanno nessun giocatore infortunato, ma siamo pronti a difendere il titolo”.

“E’ stata dura, abbiamo dovuto dare il massimo fino all’ultimo secondo, ma alla fine abbiamo fatto il nostro dovere. Siamo tornati alle Finals!”– le parole di Curry al termine di una serie che probabilmente in pochi si aspettavano, ma che ci ha senza dubbio regalato uno dei migliori spettacoli degli ultimi anni.

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altri in Golden State Warriors