Seguici su

Cleveland Cavaliers

Lebron nella leggenda: sesta Finale consecutiva

Con la vittoria in gara 6 sui Raptors, Lebron James si è guadagnato il pass per la settima Finale in carriera, la sesta consecutiva: solamente 8 giocatori prima di lui erano riusciti in un’impresa simile, nessuno dopo gli anni ’60

LeBron James

Che Lebron James fosse già un giocatore assolutamente degno di stare nell’Olimpo della Lega e della sua storia era già piuttosto palese a tutti, ma nella notte il Prescelto ha aggiunto un altro tassello di prestigio alla propria invidiabile carriera. Con la vittoria in trasferta sui Raptors, nonché il sucesso per 4-2 nella finale di conference, il figlio di Akron ha infatti staccato il pass per la settima serie finale della propria carriera, delle quali questa del 2016 è la sesta consecutiva.

La squadra che aveva il lusso di poter contare su Lebron infatti è sempre andata alle Finals dal 2011 ad oggi: quattro volte i Miami Heat (con due successi e altrettante sconfitte) e ora due anche i Cleveland Cavs dopo il ritorno di James nella franchigia che lo scelse nel Draft 2003. A queste due Finals consecutive con la maglia della squadra dell’Ohio va aggiunta quella del 2007, in cui un James al quarto anno nella Lega subì lo sweep dagli Spurs. Il record totale quindi, in attesa di questo settimo atto, al momento si attesta sul 2-4.

Lebron è solamente l’ottavo giocatore nella storia della Lega a giocare 6 finali consecutive: gli altri sono tutti membri dei mitici Celtics che dominarono la Lega tra gli anni ’50 e gli anni ’60 (Bill Russell, Bob Cousy, Sam Jones, KC Jones, Satch Sanders, Tommy Heinsohn e Frank Ramsey). James è quindi il primo giocatore a realizzare l’impresa al di fuori di quella irripetibile dinastia, e dunque il primo giocatore a scendere in campo nelle Finals per sei anni consecutivi dal 1966 ad oggi.

Ad accompagnarlo nella storia, curiosamente, sarà anche il fido James Jones, sempre al fianco di Lebron in questi 6 anni e quindi a sua volta il nono giocatore della storia a quota 6 finali consecutive. Nonostante l’apporto decisamente diverso dato dai due alla cause, anche il buon Jones, tiratore rivelatosi spesso molto utile nel corso della carriera del Prescelto, potrà raccontare ai nipotini di aver fatto la storia.

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement
Advertisement

Altri in Cleveland Cavaliers