I Toronto Raptors proporranno un’estensione di contratto a Dwane Casey

I Toronto Raptors proporranno un’estensione di contratto a Dwane Casey

La franchigia canadese, che avrebbe licenziato il coach in caso di sconfitta nella prima serie dei playoffs, si prepara ora a negoziare una estensione contrattuale, per continuare insieme a Casey

Casey

Era stato minacciato di licenziamento in caso la squadra non superasse il primo turno dei playoffs, contro gli Indiana Pacers, dopo aver vissuto la stagione regolare più vincente della storia della franchigia. Ora invece Dwane Casey, nonostante la sconfitta per 4-2 nelle Finali di Conference rimediata contro i Cleveland Cavaliers, siederà al tavolo dei negoziati con l’establishment dei Toronto Raptors per discutere l’estensione del contratto, secondo quanto riportato da Marc Stein di ESPN.

Casey è stato l’uomo fondamentale della rinascita Raptors: dalla stagione 2011/12, quando si è fatto carico della panchina di una squadra da 23 vittorie, che aveva perso la sua star, Chris Bosh, fino al record di 56 vittorie fatte segnare questa stagione, e al primo accesso, nella storia della franchigia canadese, alle Conference Finals. Del resto, il record complessivo di 210-184 fatto registrare da Casey come coach in Canada (dopo una esperienza triennale da assistente di Rick Carlisle a Dallas), lo incorona come il coach di maggior successo della storia della franchigia canadese.

Toronto vanta già un’opzione sul contratto di Casey, che lo legherebbe alla franchigia anche per la stagione 2016/17 a 4 milioni $, ma è probabile che le parti arriveranno a una estensione contrattuale di 3 anni simile a quella recentemente siglata tra i Portland Trail Blazers e il loro coach Terry Stotts.

Di sicuro c’è la volontà di Dwane Casey di continuare la sua esperienza ai Raptors, e di continuare a migliorarsi e, mentre osservava i festeggiamenti dei Cleveland Cavaliers, il coach di Toronto ha apertamente dichiarato:

Stiamo imparando. Non siamo ancora al punto in cui sono loro. Ma lo saremo.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy