“Gara-6 sarà la nostra gara-7” parola di LeBron James

“Gara-6 sarà la nostra gara-7” parola di LeBron James

La superstar dei Cavs promette di rimanere, insieme a tutti i suoi compagni, “in the zone” e di affrontare gara-6 delle Finali di Conference in casa dei Raptors come se si trattasse dell’ultima partita della serie.

James

LeBron James è deciso a chiudere al più presto la pratica Toronto Raptors, e vuole farlo già in gara-6, in casa degli avversari. I Cavaliers hanno già perso, però, le due sfide della serie giocate in Canada (oltre a quelle disputate durante la regular season), e tra le mura amiche Lowry e compagni sembrano essere una squadra completamente diversa, e ben più pericolosa, rispetto a quella che è stata subissata e “massacrata” (come lo stesso coach Casey ha riconosciuto) a Cleveland. Forse anche per esorcizzare questi precedenti James ha dichiarato che, per i suoi Cavs, questa sfida equivarrà a un elimination game:

Questa è la nostra gara-7, ed è per questo tipo di partita che ci prepareremo.

Allo stesso modo sembra pensarla il coach di Cleveland, Tyronne Lue, che ha rilasciato dichiarazioni in tutto e per tutto simili a quelle di James:

Sarà la nostra gara-7. Abbiamo lavorato tutto l’anno proprio per arrivare a questo punto.

Cleveland rimane sicuramente la favorita della sfida, anche dal semplice punto di vista dei numeri: nelle tre vittorie sui Raptors, infatti, James e compagni hanno assommato 88 punti di vantaggio complessivi, mentre i canadesi sono riusciti a metterne insieme 21 nelle due vittorie casalinghe. Ma nel fortino dell’Air Canada Center tutto è possibile, e la pressione sarà tutta su James e compagni, per portare a casa il secondo titolo di Conference consecutivo.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy