Cleveland massacra Toronto e va sul 3-2! Recap & Pagelle di Gara 5

Cleveland massacra Toronto e va sul 3-2! Recap & Pagelle di Gara 5

I Cavaliers conquistano gara 5 con un’ottima prestazione. Gara 6 si giocherà venerdì a Toronto.

cleveland lebron

Recap

Dopo che i Cleveland Cavaliers si erano aggiudicati i primi due episodi della serie, in pochi avrebbero scommesso su una rimonta dei Toronto Raptors. E invece nel basket di sicuro non c’è mai nulla. I Canadesi infatti hanno trovato le energie fisiche e mentali per riportare la serie in parità, aggiudicandosi Gara 3 e Gara 4 in casa. Di conseguenza l’avvicinamento a Gara 5 è particolare. Cleveland, che può contare nuovamente sul calore della Quicken Loans Arena, deve ritrovare alcune certezze mentre Toronto cercherà di cavalcare l’entusiasmo derivante dalle ultime due vittorie.

1° Quarto

Non ci sono novità nei quintetti titolari. I padroni di casa schierano Irving, Smith, LeBron, Love e Thompson. Gli ospiti rispondono con Lowry, DeRozan, Carroll, Scola e Biyombo. Cleveland parte subito molto aggressiva sotto canestro conquistando molti rimbalzi offensivi e piazzando un parziale di 9-0 che le permette di condurre per 15-7 dopo 6 minuti di gioco. Per cambiare l’inerzia, Coach Casey decide di far tornare in campo Valanciunas – assente da Gara 3 contro i Miami Heat – e Patterson a metà del primo quarto. I due nuovi entrati e DeRozan danno una scossa, riportando Toronto sotto di 4 (20-16 con 4 minuti restanti sul cronometro), e Lue deve chiamare time-out. Dopo le indicazioni dell’allenatore, i Cavs ricominciano a martellare in attacco. In poco più di un minuto Love e Irving firmano un parziale di 7-0 che permette un nuovo allungo dei padroni di casa (27-16). La difesa di Toronto non riesce in nessun modo a fermare Cleveland, che chiude il primo parziale sul 37-19 grazie agli 11 punti di Love e ai 12 di Irving.

2° Quarto

La squadra canadese continua a non trovare ritmo in attacco e aggressività in difesa nei primi minuti del secondo quarto. Di conseguenza Cleveland ha la strada spianata portandosi sul +25 (47-22) a 7 minuti dalla fine del primo tempo. I Raptors provano a schierare contemporaneamente Valanciunas e Biyombo per dare solidità alla difesa. Il tentativo sortisce un buon effetto e, grazie anche ai primi 4 punti di Lowry, Toronto si riavvicina leggermente (51-30). Un mancato fischio su DeRozan fa infuriare Casey, che si becca un tecnico a 4 minuti dalla conclusione del secondo parziale. LeBron sfrutta la tensione dei Canadesi e con un paio di schiacciate in contropiede infiamma la Quicken Loans Arena. La tripla di Love sembra poi chiudere definitivamente i conti della partita (65-31). Il primo tempo si chiude sul devastante punteggio di 65-34 in favore dei padroni di casa.

3° Quarto

Il secondo tempo si apre con lo stesso leitmotiv del primo: schiacciata di LeBron in campo aperto. I Raptors non hanno alcun tipo di reazione, Lowry non smette di perdere il pallone e i Cavs non lo perdonano mai. In questo modo Irving con una giocata da 2+1 firma il 77-42 con 8 minuti sul cronometro del quarto. Una tripla di Lowry e un canestro con fallo di Carroll riportano finalmente Toronto sotto i 30 punti di distacco (81-52). Il buon momento dei Canadesi è solo un fuoco di paglia. Un paio di triple di LeBron e alcuni canestri di Irving conducono Cleveland sul +34 (90-56). Il punteggio alla fine del terzo quarto non ha bisogno di alcune descrizione: 100-60.

4° Quarto

Come prevedibile visto lo score, i titolari siedono in panchina e le riserve sono sul parquet all’inizio dell’ultimo parziale. Per Toronto, l’unico lato positivo di questa situazione  è che almeno Valanciunas può mettere minuti nelle gambe. In ogni caso il match prosegue senza scossoni e il garbage time regna sovrano. La partita si chiude sul 116-78 in favore di Cleveland, che rimette la testa avanti nella serie (3-2). La decisiva Gara 6 si giocherà a Toronto tra due giorni. I Cavaliers sfrutteranno subito il primo match point o Toronto riuscirà a regalare Gara 7 ai propri tifosi?

VIDEO

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy