Seguici su

Boston Celtics

Larry Bird: “Favorevole al tiro da 4 punti. La mia epoca? Forse non è la migliore”

Larry Bird è pronto a riconsiderate tutto quanto, a partire da un potenziale tiro da 4 punti fino al fatto che forse la sua era, riconosciuta spesso come l’apice dell’NBA, debba soccombere ai tempi moderni.

larry bird

Sembra ormai essere un puro dato di fatto come la dinamica del Gioco si sia avviata verso un importante cambiamento da qualche tempo a questa parte, con le percentuali del tiro da 3 punti cresciute esponenzialmente sia per quanto riguarda le conclusioni tentate che le conclusioni realizzate. Un cambiamento talmente forte e imponente che nell’ambiente NBA si comincia a considerare seriamente l’idea di introdurre una tiro da 4 punti.

Il concetto è fermamente sostenuto dall’ex icona dei Boston Celtics e attuale presidente degli Indiana Pacers, Larry Bird che crede che un tiro da 4 punti sia un’opzione che meriti sicuramente di essere approfondita dai vertici della Lega. Intervistato dal New Yorker, Bird ha rilasciato le seguenti dichiarazioni:

 

 

Ai miei tempi non gravitavamo intorno alla linea dei 3 punti. Non eravamo mentalmente predisposti, appena la raggiungevamo non dicevamo “Finalmente, ragazzi, ci siamo!”. No, è una cosa che richiede tempo. Quando fu introdotta all’inizio, alcune squadre si prendevano cinque tiri da 3 a partita ed era considerato veramente tanto. In ogni caso è divertente vedere come il gioco sia cambiato e sto seriamente pensando a tutto quanto, compresa la linea da 4 punti. 16, 17 anni fa ero molto preoccupato del fatto che i piccoli atleti non riuscissero più a trovare spazio in NBA e che il futuro sarebbe stato delle guardie grandi come Magic Johnson. Ma poi i giocatori hanno iniziato ad aprire il campo e tirare molto da 3 e oggi tutte le squadre hanno preso la direzione delle piccole guardie. Si pensa sempre che la mia era sia quella più grande di tutte, ma non ne sono più così sicuro.

 

Nella titanica battaglia tra i sostenitori della “vecchia scuola” e i “futuristi” della pallacanestro, una leggenda come Larry Bird è pronto a mettere tutto in discussione: e voi da che parte state?

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement
Advertisement

Altri in Boston Celtics