Seguici su

Miami Heat

Wade:”Il contratto in scadenza? Non mi preoccupa”

Con ben 4 titolari su 5 in scadenza, il quintetto titolare degli Heat edizione 2016/17 potrebbe essere molto diverso. La costante dovrebbe essere (come sempre) il solito Dwyane Wade.

Dwyane Wade

Con ben 4 titolari su 5 in scadenza di contratto (e con le condizioni di Chris Bosh che non lasciano affatto tranquilli), Pat Riley sarà chiamato a compiere delle scelte importanti durante quest’estate. Tra i giocatori in scadenza vi è anche Dwyane Wade, anima e cuore di questi Miami Heat. Il nativo di Chicago non è tuttavia minimamente preoccupato del fatto di avere il contratto in scadenza:

“Sono nella NBA da abbastanza ormai da preoccuparmi per un contratto in scadenza”.

Come detto in precedenza, con ben 4 titolari su 5 in scadenza, lo starting lineup degli Heat edizione 2016/17 potrebbe essere molto diverso da quello attuale.

L’incertezza circa il futuro è una costante quando entri in off-season. Hai sempre il dubbio circa quali saranno i tuoi compagni l’anno prossimo, soprattutto quando ti trovi in una situazione come la nostra, con così tanti giocatori in scadenza di contratto. Di una cosa sono certo tuttavia: questi 13 anni agli Heat mi hanno insegnato che la nostra dirigenza farà di tutto per metter su una squadra vincente. Di questo non ho il minimo dubbio.”

Il prossimo contratto sarà con ogni probabilità l’ultimo di una certa importanza della carriera di D-Wade: tuttavia, gli Heat avranno a disposizione circa 40 milioni di dollari per rifirmare quattro titolari, perciò non è da escludere la possibilità che Wade accetti una sostanziosa decurtazione salariale pur di rimanere a Miami.

Wade-Heat: un amore destinato a proseguire.

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement
Advertisement

Altri in Miami Heat