McGrady rincara la dose: “Eastern Conference? LeBron, Wade, poi il vuoto.”

McGrady rincara la dose: “Eastern Conference? LeBron, Wade, poi il vuoto.”

T-Mac severo ma (forse) giusto

Commenta per primo!
McGrady

Polemiche su polemiche nelle ultime giornate NBA: prima Tracy McGrady che afferma che la Lega è annacquata, poi Barkley che alza il tiro dicendo che siamo di fronte alla peggior NBA mai vista, infine T-Mac che rincara ulteriormente la dose con dichiarazioni uscite  in queste ore. Ecco le parole di McGrady:

Prendete la Eastern Conference: LeBron, Wade, poi il vuoto. Non voglio dire che non ci siano superstar nell’NBA di oggi. Dico solo che ce ne sono meno di un tempo. È pieno di squadre di basso livello. Non sono un hater: sto solo constatando la pochezza di talento dell’NBA contemporanea.

T-Mac dà voce a una sensazione che prende sempre più piede tra gli addetti ai lavori. Altri dicono, invece, si tratti di semplice astio da parte di ex-superstar col dente avvelenato (McGrady e Barkley non hanno mai vinto il titolo NBA). La verità, probabilmente, sta nel mezzo. I tempi di Jordan, Malone, Stockton, Barkley, Olajuwon, Payton, Drexler, Pippen, Robinson e Ewing (più gli altri) tutti al top e nella stessa lega sono lontani. Però quella di oggi è l’NBA di Curry e LeBron, due giocatori che da soli stanno cambiando il gioco e la percezione del gioco stesso nel mondo.  Non è poco, annacquati o no.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy