Seguici su

Golden State Warriors

McGrady: “MVP unanime a Curry? La NBA è annacquata.”

Le idee di Tracy McGrady sulla NBA di oggi, partendo dallo spunto del MVP consegnato unanimemente a Stephen Curry. Premio comunque “meritato”.

Tracy McGrady a The Jump

Tracy McGrady, da quando si è ritirato dalla pallacanestro giocata, si è ritagliato un discreto spazio come opinionista. Martedì sera, al programma “The Jump” di ESPN, a T-Mac è stato chiesto un commento sul premio di MVP a Steph Curry. Curry è stato il primo nella storia della NBA a ricevere il riconoscimento all’unanimità fra i membri della giuria.

Che lui abbia ricevuto il premio all’unanimità… Beh, ti dà l’idea di come sia annacquata la NBA di oggi. Pensa ai tempi di MJ [Michael Jordan, ndr], Shaq [Shaquille O’Neal, ndr] e alle dure battaglie, c’erano più superstar, più squadre competitive… Il premio è stato assolutamente meritato. Ha avuto una grandissima stagione, sta riscrivendo tantissimi record. Ma, ecco, penso che qualcuno come LeBron avrebbe meritato almeno un voto.

 

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement
Advertisement

Altri in Golden State Warriors