Seguici su

News NBA

Kyle Lowry irritato con i media: “Non sto giocando così male nei Playoffs”

Il playmaker di Toronto si toglie qualche sassolino dalla scarpa e difende le proprie prestazioni

Lowry

Kyle Lowry è sempre stato un giocatore molto tranquillo in sala stampa, questo almeno fino all’incontro con i giornalisti avvenuto subito dopo la sessione di shootaround dei Toronto Raptors che si è tenuta nella giornata di oggi. Quando infatti un reporter si è rivolto al playmaker dei canadesi esordendo con un “Stiamo tutti aspettando che il vero Kyle venga fuori” il due volte All-Star Lowry ha risposto risentito.

Personalmente penso di aver giocato bene nel complesso, soltanto non ho tirato benissimo. Se dite che ora come ora non sono me stesso dovreste andare a riguardarvi le registrazioni. Sto facendo quello che devo fare, solamente che non mi entrano i tiri. Certo, segnare è un aspetto di quello che faccio, ma sto anche facendo tutto il resto – difendere, gestire la squadra, prendere rimbalzi, fare assist.

Lowry sta certamente tirando molto male in questi Playoffs, insieme al suo compagno di backcourt DeMar DeRozan. I due hanno assommato un misero 33% dal campo in questa postseason, e l’attacco dei Raptors, che in stagione regolare si sono spesso appoggiati ai loro due All-Star, ne sta pesantemente risentendo.

Allo stesso tempo però, le altre cifre della statline sembrano dare ragione al discorso di Lowry. Ad esempio in gara-4 contro i Miami Heat – una partita che si è risolta in una sconfitta di cui il #7 si è preso il fardello – nonostante abbia tirato con un terribile 2/11 dal campo, Lowry ha catturato 7 rimbalzi, smazzato 9 assist e rubato 4 palloni, un contributo certamente importante, prima di lasciare la contesa anticipatamente per via dei falli.

Quindi, statisticamente, nonostante il calo offensivo di Lowry, non si può dire che il play dei canadesi stia effettivamente giocando dei pessimi Playoffs: le cifre sono dalla sua parte. Ma alla fine, frustrato, Lowry ha aggiunto:

Siamo a gara-5 del secondo turno. Stiamo facendo qualcosa di buono. Quindi dobbiamo solo continuare e tirare meglio. Quindi? Tutti lo vogliono. Dobbiamo tirare meglio. Se questo può aiutare, dobbiamo tirare meglio.

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement
Advertisement

Altri in News NBA