Seguici su

News NBA

Wade chiede scusa per aver continuato a tirare durante l’inno canadese

La guardia dei Miami Heat prima di Gara 3 contro Toronto aveva continuato il riscaldamento, nonostante compagni e avversari fossero a centrocampo per l’inno canadese

wade

Dopo le grandi polemiche successive a gara 3, nella notte il primo a mettersi in riga per l’inno canadese che ha preceduto la quarta partita della serie tra Heat e Raptors è stato proprio Dwyane Wade (a quanto pare per richiesta diretta degli stessi Heat).

“Il mio di due giorni fa non è stato un gesto volto a mancare di rispetto”– ha detto Wade ieri. “Chiedo scusa a tutto il popolo canadese se l’interpretazione è stata questa, d’ora in avanti il mio comportamento sarà ineccepibile”.

Di seguito, il video dell’accaduto:

https://www.youtube.com/watch?v=8fo5DXRqXZU&feature=youtu.be

 

Pace fatta dunque, a quanto sembra, tra Dwyane Wade e i Toronto Raptors.

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altri in News NBA