Seguici su

News NBA

DeRozan non cerca scuse

Nonostante l’infortunio al pollice che lo ha limitato nelle ultime partite, DeMar DeRozan non cerca scuse: i Toronto Raptors hanno bisogno di lui al meglio.

DeRozan

DeMar DeRozan ha dovuto fare i conti con un infortunio al pollice. Ciononostante la guardia dei Toronto Raptors sa che se vuole aiutare la squadra a superare il turno, che li vede contrapposti ai Miami Heat, deve migliorare la performance al tiro.

DeRozan ha dichiarato lunedì che, nonostante il pollice non sia ancora del tutto guarito, non intende trovare scuse per il suo 4/17 al tiro in Gara 4.

Non devi lasciare spazio alla frustrazione. Non puoi metterti ad ascoltare cosa dicono gli altri. Non ti puoi far distrarre. Devi solamente rimanere positivo. Come ho già detto, siamo sul 2-2 e abbiamo una grande opportunità di tornare in casa e dare tutto quello che possiamo. Spero di stare meglio nei prossimi due giorni.

L’infortunio al pollice ha limitato DeRozan da Gara 1, quando se lo è procurato combattendo per un pallone vagante con Dwyane Wade. L’infortunio sembra avere avuto influenza sulle percentuali al tiro di DeRozan. Ad esempio, dalla linea del tiro libero ha tirato con il 50% negli ultimi tre incontri.

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altri in News NBA