Seguici su

News NBA

Toto-coach, i Kings sfogliano la margherita

Il GM dei Kings Vlade Divac prosegue con i suoi colloqui ai tanti candidati alla panchina della squadra, in attesa di conoscere la scelta definitiva. La rosa al momento pare ancora molto ampia

kings

Le ultime stagioni dei Kings sono state, per usare un eufemismo, un disastro (206-434 nelle ultime 8 annate, nessuna delle quali ovviamente terminate con i playoffs) e stavolta il GM Vlade Divac vuole scegliere bene il successore di George Karl sulla panchina della squadra californiana.

L’ex leggenda del Greatest Show on Court, che pare ora lontano anni luce, ha infatti l’agenda piena di appuntamenti con quasi tutti i principali allenatori liberi o che aspirano ad un posto da head coach: i nomi nuovi, che incontrerà in questa settimana, sono quelli di Mark Jackson, “iniziatore” per così dire di quegli Warriors che quest’anno han dominato la Lega e ora commentatore televisivo, Jeff Hornacek, licenziato in questa stagione a Phoenix, David Blatt, a sua volta cacciato dai Cavs ma ricercatissimo (sarebbero interessati anche i Knicks all’ex coach del Maccabi) e Pat Ewing, assistente a Charlotte, gradito principalmente per il possibile lavoro con DeMarcus Cousins ma senza esperienza come head coach. I Kings inoltre hanno già parlato con Sam Mitchell, Vinny Del Negro, Mike Woodson e Nate McMillan, mentre anche Kevin McHale si è detto disponibile a prendere in mano la squadra; al termine dei vari colloqui, la scelta dovrebbe finale uscire dunque da quest’ampio lotto di nomi.

Dopo 9 diversi allenatori dal 2006 ad oggi, Sacramento vuole dunque ponderare bene la propria scelta, ma come spesso accade alla franchigia ad emergere rimane quel senso di confusione e incertezza, confermato anche dall’ultimo allenatore, George Karl, che ha parlato di come non abbia mai ricevuto un livello di supporto tale da consentirgli di lavorare proficuamente. Vedremo se ora, con l’ennesimo ribaltone in vista, la franchigia riuscirà finalmente a cambiare rotta.

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement
Advertisement

Altri in News NBA