Paul Pierce: “C’è il 50% di possibilità che mi ritiri”

Paul Pierce: “C’è il 50% di possibilità che mi ritiri”

Il veterano, dopo l’eliminazione dei suoi Clippers, è sembrato molto indeciso sulle possibilità di giocare un’altra stagione

Commenta per primo!
Credits to: calisportsnews.com

La sconfitta di venerdì notte dei Los Angeles Clippers contro i Portland Trial Blazers, oltre all’eliminazione della franchigia della città degli angeli, potrebbe aver visto per l’ultima volta scendere in campo Paul Pierce.

Intervistato da CSNNW.com al termine della partita, Pierce, giunto alla fine della sua diciottesima stagione nella lega, è sembrato molto indeciso su quello che sarà il suo futuro. Ecco le sue parole:

Durante l’ultimo paio di anni mi sono spesso trovato a pensare al mio ritiro. Ci penserò anche quest’estate, con più attenzione rispetto agli anni scorsi, dato che sto invecchiando. Parlerò alla mia famiglia, valuterò come sento il mio corpo. Non voglio prendere una decisione condizionata dalle emozioni adesso, quindi parlerò con la mia famiglia e ci penserò. Ora come ora c’è il 50% di possibilità che mi ritiri. Vedremo come mi sentirò quest’estate, se sarò pronto per la prossima stagione o meno, e poi deciderò.

Questa stagione non è stata per Pierce quella che la sua squdra si aspettava, specialmente dopo gli eccezionali playoff dell’anno scorso con i Washington Wizards. In ogni caso, al suo ritiro, Pierce troverà le porte della Hall of Fame spalancate per accoglierlo tra i migliori di sempre.

Jacopo Cigoli

@JacopoCigoli

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy