Seguici su

Golden State Warriors

Steph Curry entrerà nella Southern Conference Hall of Fame

La superstar di Golden State ottiene un importante riconoscimento collegiale

Curry

Anche le stelle NBA sono partite dall’università. Steph Curry, prototipo del supergiocatore proiettato verso il futuro, ha iniziato il suo cammino da Davidson College. Già da teenager Steph aveva le stimmate del bombarolo: il primo posto nella classifica realizzatori all-time di Davidson gli vale, quest’anno, l’induzione nella Hall of Fame della Southern Conference.

Il risultato, l’ennesimo di una carriera già straordinaria, non potrà per il momento essere affiancato dal ritiro della jersey del college. Davidson, infatti, prevede il conseguimento della laurea per tale riconoscimento. Steph ha interrotto la carriera accademica al terzo anno, ma ha già detto di voler terminare gli studi alla prima occasione utile. MVP laureato, questo il prossimo traguardo della Steph-legacy?

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement
Advertisement

Altri in Golden State Warriors