Seguici su

Curiosità

Mark Cuban: “Nel 2007 era quasi fatta per Bryant ai Mavs!”

Cuban: “Ve la sareste mai immaginata una coppia di All-Star formata da Bryant e Nowitzki?”

Kobe Bryant and Mark Cuban

9 anni fa Kobe Bryant stava per approdare ai Dallas Mavericks via trade.

Nella giornata di mercoledì Mark Cuban, vulcanico proprietario dei Dallas Mavericks, ha dichiarato ai microfoni di ESPN che il management della franchigia texana aveva imbastito una trade con i Los Angeles Lakers per portare Kobe a Dallas durante l’estate del 2007:

Avrei giurato che fosse fatta: Kobe Bryant sarebbe arrivato ai Mavs in cambio di Josh Howard e Jason Terry. In quel periodo stavo partecipando al programma televisivo “Ballando con le stelle” e pensate che ero talmente certo che l’affare andasse in porto che lo dissi a tutti i presenti nello studio televisivo.

Sfortunatamente per Cuban e fortunatamente per i tifosi dei Lakers, lo scambio non andò in porto:

I miei collaboratori mi dissero successivamente che, proprio sul più bello, Mitch Kupchak e Jerry Buss bloccarono lo scambio: i due non se la sentirono più di scambiare la loro stella.

Nel corso degli anni Kobe Bryant è stato diverse volte vicino all’addio dalla squadra losangelina, soprattutto al termine della stagione 2006/2007, quando i Lakers si qualificarono ai playoffs con un roster mediocre in ottava posizione, venendo poi spazzati via al primo turno. Tuttavia Bryant, rimanendo con i colori giallo-viola, si tolse parecchie soddisfazioni – 3 NBA Finals e 2 titoli vinti – nel momento in cui arrivò a Los Angeles il centro spagnolo Pau Gasol dai Memphis Grizzlies.

Durante l’intervista Mark Cuban ha raccontato un piccolo ma divertente aneddoto riguardo Dirk Nowitzki:

Dopo che l’affare Bryant sfumò definitivamente, Dirk Nowitzki venne da me e mi disse: “Ehi Mark, non farti scrupoli! Se vuoi arrivare a prendere Kobe, puoi anche inserire me all’interno di una trade con i Lakers. Non mi offendo mica!”. Io mi misi a ridere e gli risposi: “Dirk, questo non potrei mai farlo! Sei intoccabile e sei il mio giocatore preferito in assoluto!”

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement
Advertisement

Altri in Curiosità