Seguici su

Memphis Grizzlies

Matt Barnes: “Abbiamo la chance di interrompere la storia”

L’ala dei Grizzlies, Matt Barnes, ha dichiarato che Memphis venderà cara la pelle nella partita contro i Golden State Warriors.

Matt Barnes, Memphis Grizzlies

Con una vittoria nella partita di questa notte, i Golden State Warriors potrebbero diventare la prima squadra a raggiungere quota 73 vittorie in regular season. L’ultimo ostacolo da superare sono i Memphis Grizzlies, che però non sembrano essere intenzionati a fare le vittime sacrificali.

Loro stanno cercando di fare la storia“, ha dichiarato Matt Barnes ai microfoni dei giornalisti. “Noi invece abbiamo la possibilità di interrompere la storia. Giocheremo in casa loro e so quanto il pubblico possa diventare rumoroso…sono veramente elettrizzato a far parte di questo incontro“.

I Grizzlies pochi giorni fa avevano attentato al record degli Warriors, sfiorando l’impresa contro i campioni in carica e uscendo sconfitti con il punteggio di 100-99. Barnes era stato protagonista di un’ottima prestazione, collezionando 24 punti, 15 rimbalzi e 4 assist in 40 minuti sul parquet. La possibilità di distruggere il record non è l’unico motivo per cui i Grizzlies scenderanno motivati in campo. Se infatti riuscissero ad ottenere una vittoria su Golden State e contemporaneamente Dallas dovesse perdere contro San Antonio, i Grizzlies agguanterebbero il sesto posto della Western Conference proprio ai danni dei Texani.

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement
Advertisement

Altri in Memphis Grizzlies