Stephen Curry ha bisogno di 8 triple per raggiungere le 400 stagionali

Stephen Curry ha bisogno di 8 triple per raggiungere le 400 stagionali

Il record è già stato infranto da più di un mese ma lo Chef non sembra intenzionato a fermarsi

Commenta per primo!
Curry

La vittoria per 92 a 86 degli Warriors contro gli Spurs, oltre alla 72esima vittoria stagionale per la franchigia di Oakland, ha visto anche l’ennesima ottima prestazione dell’MVP in carica Stephen Curry, autore di 37 punti. Con le 4 triple segnate ieri sera (su 9 tentativi) il numero totale di tiri da dietro l’arco realizzati dal numero 30 è salito a 392. Con una sola partita al termine della regular season (quella di mercoledì sera contro i Memphis Grizzlies), Curry ha dunque bisogno di segnare 8 triple per raggiungere le 400 in una singola stagione.

Al confronto con i record NBA questi numeri lasciano quasi a bocca aperta: prima di questa stagione era lo stesso Curry a detenere questo record, grazie alle 286 fatte segnare lo scorso anno.

In una recente intervista il prodotto di Davidson ha dichiarato che se si troverà con 399 triple segnate “forzerà alcuni tiri” per cercare di raggiungere le 400, numero impensabile fino anche solo alla stagione scorsa.

Ecco le irreali statistiche del nativo di Akron presentate in forma grafica.

 

Credits to: Zach Harper
Credits to: Zach Harper

FullSizeRender

Terminata la regular season toccherà poi smettere di pensare alle statistiche per i giallo-blu, inizieranno finalmente i Playoff e l’obbiettivo tornerà ad essere quello più importante, riconfermarsi campioni NBA.

Jacopo Cigoli

@JacopoCigoli

 

 

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy