Seguici su

News NBA

Bryan Colangelo nuovo presidente dei Philadelphia 76ers

Dopo 4 anni lascia Sam Hinkie, il testimone passa ora a Colangelo

Dopo le dimissioni di Sam Hinkie di qualche giorno fa, Josh Harris, owner dei Philadelphia 76ers, ha affidato a Bryan Colangelo la presidenza della franchigia, dopo che il padre, Jerry, era entrato a far parte della franchigia di Philadelphia già a dicembre, in qualità di Chairman of Basketball Operations.

Bryan Colangelo, che ha ottenuto anche il posto in precedenza del padre, dovrà ora cercare di ricostruire la franchigia e riportarla ai fasti dei primi anni del nuovo millennio, quelli di Allen Iverson (quest’ultimo, tra l’altro, recentemente entrato a far parte della Hall of Fame), anche se, il record stagionale di 10-70, lascia presagire un lungo processo di ricostruzione.

Jacopo Cigoli

@JacopoCigoli

 

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altri in News NBA