I Raptors hanno vinto tutte le serie con squadre ai playoff a Est

I Raptors hanno vinto tutte le serie con squadre ai playoff a Est

Toronto pare pronta per una post season finalmente da protagonista: con la vittoria della notte sui Pacers, i Raptors sono l’unica squadra a presentarsi ai playoff avendo vinto tutte le serie stagionali con le altre qualificate alla post season

Toronto raptors

Continua in modo sempre più trionfale l’ottima stagione dei Toronto Raptors: dopo aver fatto registrare il miglior record stagionale di franchigia, scollinando ampiamente quota 50 vittorie, la franchigia canadese nella notte si è tolta un’altra soddisfazione che le permetterà di guardare con ancora maggiore fiducia ai playoff.

Con il successo della notte sugli Indiana Pacers, infatti, i Raptors al momento sono l’unica squadra della Lega ad aver vinto le serie di incontri stagionali con tutte le avversarie ai playoff della propria Conference: come riporta l’insider Josh Lewenberg, Lowry e soci in stagione sono, nell’ordine di griglia attuale per la post season, 2-1 con i Cavaliers, 3-1 con Hawks, Celtics e Heat, 2-1 con gli Hornets, 3-1 appunto con i Pacers, e 2-1 con i Pistons. Per quanto la stagione regolare, con la sua lunghezza e gestione, non possa essere paragonata a una serie di playoff per intensità e agonismo, rimane un traguardo storico e benaugurante per i canadesi, i quali peraltro curiosamente in post season hanno vinto solamente una serie negli ultimi 21 anni.

Toronto è l’unica franchigia a poter vantare un simile record con quelle che saranno le dirette rivali ai playoff, ma in questo particolare primato potrebbero essere raggiunti a breve dai soliti Warriors, i quali al momento, com’è ovvio vista la trionfale stagione, sono in vantaggio con ogni avversaria ai playoff, e si trovano 2-1 su San Antonio: per la franchigia californiana dunque il primato di “serie in stagione” dipenderà dal rematch all’AT&T Center tra le due superpotenze della Western Conference.

I Raptors intanto, che nella notte hanno recuperato anche DeMarre Carroll, guardano dunque ai playoff con malcelato ottimismo dopo le delusioni degli ultimi anni: vedremo se stavolta le spalle dei vari Lowry e DeRozan reggeranno la pressione infinitamente maggiore e daranno continuità a quanto visto in regular season.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy