Scosso il mondo NBA, Jerry Sloan è malato di Parkinson

Scosso il mondo NBA, Jerry Sloan è malato di Parkinson

Lo storico coach degli Utah Jazz ha raccontato di essere malato durante un incontro privato a casa con un giornalista negli scorsi giorni.

Una notizia triste e terribile ha scosso tutto il mondo NBA. L’Hall Of Famer Jerry Sloan, prima giocatore dei Chicago Bulls e poi allenatore degli Utah Jazz per ben 23 anni, ha rivelato di aver contratto il morbo di Parkinson durante un’intervista con un inviato del Salt Lake Tribune.

Parlando durante un’intervista del suo stato di salute, lo storico coach ha raccontare che i medici hanno diagnosticato il problema già da un po’, ma fin quando è stato possibile si è preferito mantenere il riserbo necessario. Adesso i sintomi più evidenti come il tremore stavano iniziando a manifestarsi troppo di frequente per passare inosservati.

“Non voglio che le persone si dispiacciano per me”

Difficile in realtà restare indifferenti di fronte alle enormi difficoltà che la leggenda NBA si ritroverà ad affrontare. Un lottatore in campo ed in panchina. Speriamo trovi la forza per esserlo anche adesso.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy