Owner dei Warriors: “Siamo anni luce avanti alle altre franchigie NBA.”

Owner dei Warriors: “Siamo anni luce avanti alle altre franchigie NBA.”

Joe Lacob senza mezzi termini

Commenta per primo!
Lacob

Le organizzazioni vincenti nascono da persone vincenti. Joe Lacob, socio di maggioranza dei Golden State Warriors, è l’incarnazione fisica della parola “vincere”. Da quando Lacob e il suo socio Peter Guber hanno rilevato i Warriors, la franchigia è stata completamente stravolta: in soli cinque anni Golden State è diventata il faro della lega, da zimbello sportivo ed extrasportivo che era.

Lacob, come i suoi giocatori (Klay Thompson e Draymond Green su tutti), non ha paura di rilasciare dichiarazioni altisonanti. L’owner dei Warriors, intervistato dal New York Times, ha affermato:

“Siamo anni luce avanti a quasi tutte le altre franchigie per quel che riguarda strutture, organizzazione e pianificazione. Il resto dell’NBA avrà a che fare con noi per parecchio tempo. Li abbiamo schiantati sul campo da basket e continueremo a farlo per anni per via del modo in cui abbiamo costruito questa squadra.”

Dichiarazioni senza dubbio condivisibili per quel che riguarda la sostanza, ma con una forma per nulla “politically correct”. Se gli avversari dei Warriors sono in cerca di motivazioni, Lacob non pare restio a fornirgliene.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy